2019

VOLUME LXXVI DELL’INTERA COLLEZIONE

SETTIMA SERIE – VOLUME V

FASCICOLO I / GENNAIO – APRILE

 

Sommario

 

Il ‘Massimino Farnese’: un tipo policleteo

Vincenzo Franciosi

 

La pittura di età angioina a Capri e i suoi legami con la terraferma

Walter Angelelli

 

Storie e leggende di un principe e della sua cappella.
Da Raimondo di Sangro a Benedetto Croce

Rosanna Cioffi

 

Epos e commedeja. Angelica e Orlando tra i pastori napoletani

Gianluca Genovese

 

1836-1845: la prima ferrovia borbonica al cospetto dell’archeologia vesuviana

Valeria Pagnini

 

Note e discussioni

 

Paola Improda

Un inedito di Bernardino Pizzuto: il Compianto di Sant’Agata dei Goti

 

Nicola Cleopazzo

Recensione a S. Causa, La parola alle cose. Sentieri e scritture della natura morta (1922-1972)

 

 

 

VOLUME LXXVI DELL’INTERA COLLEZIONE

SETTIMA SERIE – VOLUME V

FASCICOLO II / MAGGIO – AGOSTO

 

Sommario

 

La sezione egiziana del Museo Archeologico Nazionale di Napoli: le ragioni di un (ri)allestimento

Federico Poole

 

Su Francesco Cicino da Caiazzo (con una possibile aggiunta)

Donato Salvatore

 

Novità sulla pittura napoletana del Cinquecento: Giovan Lorenzo Firello di Afragola autore del Martirio di san Biagio in Aversa

Paola Improda

 

Due Martoriello ritrovati

Roberta Bellucci

 

Per l’attività di Domenico Lemico tra l’Andalusia e la Certosa di Padula. Avvio di una ricerca

Letizia Gaeta

 

L’onda lunga di Canova: la Pietà di Gennaro Calì e qualche nota sulla fortuna internazionale degli scultori napoletani nella prima metà dell’Ottocento

Almerinda Di Benedetto

 

 

Note e discussioni

Giulio Pane

Ancora sulle Sette Opere di Misericordia